Basket e crisi: se ne parla a Casale

Lunedì 19 al PalaFerraris. Luigi Cerutti: "Costruire regole serie". 
"Crisi economica: per il Basket minaccia o opportunità?" È questo l'interessante titolo della tavola rotonda organizzata da Creogest in collaborazione con Gruppo Zenit per lunedì 19 marzo (alle ore 20.15) al Palazzetto dello Sport di Casale Monferrato. 
Creogest si occupa del marketing della Junior, mentre Zenit è il gruppo, sponsor della Junior, che fa capo a Beppe Barbera, storico dirigente casalese. 
Luigi Cerutti, figlio del presidente della Junior Giancarlo, spiega così l'idea della serata. 
"L'idea è quella, in un momento delicato dal punto di vista economico nel mondo e di transizione per il basket, di creare un luogo di dibattito per vedere come affrontare le difficoltà che abbiamo di fronte. Si parla di riforma dei campionati, veniamo da un'estate travagliata per la wild card, tante società sono in difficoltà. Se non si riparte con regole serie non vedo come, per restare alla nostra realtà, una famiglia come quella Repetto del gruppo Novi possa continuare ad investire soldi". 
Regole nuove e serie per far fronte alla crisi che minaccia anche il basket e che possano tutelare gli investimenti, attirarne di nuovi e sviluppare il movimento. Per una serie la palla a spicchi lascia spazio alla riflessione sul futuro di questo meraviglioso sport. Moderati dal giornalista sportivo di SkySport Flavio Tranquillo, parteciperanno alla serata Giancarlo Cerutti (presidente della Junior Casale), Marco Atripaldi (amministratore Delegato Angelico Biella), Marco Bellinazzo (giornalista economico de il Sole 24 Ore), Marco Bonamico (presidente Legadue), Gaetano Laguardia (vicepresidente Fip), Valentino Renzi (presidente Lega Basket). 
Possibile anche la partecipazione anche di Ferdinando Minucci, presidente della Montepaschi Siena. 
"La speranza è che questo incontro - conclude Luigi Cerutti - sia il primo di una serie di occasioni che possono favorire il dibattito".

I più letti