Boscia Tanjevic teste chiave nel deferimento di Matteo Comellini

Secondo quanto dichiarato alla Procura Federale, Matteo Boniciolli gli avrebbe confidato che il suo agente Matteo Comellini aveva intenzione di recarsi a Roma (Comellini è di Bologna, NDR) per convincere Andrea Crosariol a lasciare Riccardo Sbezzi e passare alla Sigma Sports Srl (l'agenzia di Comellini).

I tempi hanno un aspetto decisivo nella vicenda che ha portato il deferimento di Comellini dopo l'esposto di Sbezzi e destinato a creare un precedente pericoloso nel mondo degli agenti. Matteo Boniciolli ha allenato la Lottomatica Roma fino all'11 gennaio 2011 poi è stato sotituito da Sasa Filipovski. Pertanto è ovvio che la confidenza fatta da Boniciolli a Tanjevic (in quel periodo Direttore Tecnico della Lottomatica) risaliva ad un periodo in cui un agente, secondo il regolamento per l'esercizio dell'attività diprocuratore, non puo' contattare giocatori o allenatori sotto contratto con altri agenti (articolo 13, comma 2 - codice di condotta professionale regolamento procuratore - un agente può contattare giocatori o allenatori solamente tra aprile e giugno, NDR).

I più letti

oggi

10:46 - www.worldbasket.com - Giampiero Hruby
06:32 - www.bolognabasket.it
10:49 - Daily Basket - CarloPerotti
10:20 - www.sportitalia.com - Dan Peterson

settimana

31/03 - www.worldbasket.com - Marco Calise
27/03 - www.solobasket.it
28/03 - www.worldbasket.com - Giampiero Hruby
29/03 - www.sportando.net - E. Carchia
27/03 - www.aiaponline.it