E Roma vira su Dalmonte

Luca Dalmonte

Luca Dalmonte

Toti prepara comunque una nuova stagione. Con lui o senza di lui. E il coach della Scavolini Siviglia è la prima scelta

Le contraddizioni di Roma. Da un lato, Claudio Toti prepara l'uscita di scena dall'altro pensa al futuro della squadra non solo assicurandone l'iscrizione come confermato nella conferenza stampa di venerdì scorso ma anche progettando una squadra competitiva per il suo successore se ci sarà, per il suo partner, se lo avrà, o magari per se stesso se alla fine lo convinceranno a restare o ci ripenserà nei quasi tre mesi di tempo che si è presi. La prima mossa riguardarebbe senza dubbio il nuovo allenatore e la scelta sarebbe già caduta su Luca Dalmonte, in scadenza di contratto a Pesaro, dove i dubbi sul futuro non sono molto meno forti che a Roma. Dalmonte a Roma farebbe contenti tutti, lui perché potrebbe misurarsi in una grande piazza magari portandosi dietro nello staff anche il figlio deciso a ricalcare le sue orme (è nello staff di Imola); Roma perché avrebbe un allenatore in piena ascesa ma già esperto e infine anche Simone Pianigiani perché si troverebbe il proprio assistente di riferimento a Roma, quindi in grado in qualunque momento di sbrogliare eventuali problemi dentro gli uffici della Federazione. Il classico matrimonio perfetto.
Luca Dalmonte

I più letti