Portogallo-Italia a Coimbra. Dalmonte: “Sarà un'altra partita rispetto a quella dell'andata”

Luca Dalmonte

Luca Dalmonte

La Nazionale di basket torna in campo domani (oggi n.d.r.) contro il Portogallo a Coimbra alle 21.30 (ora italiana, diretta Sportitalia 2). E' la prima giornata di ritorno del Girone F di Qualificazione all'EuroBasket 2013. L'Italia arriva in Portogallo a punteggio pieno, con quattro vittorie in quattro gare, mentre il Portogallo ha perso tutte e quattro le partite disputate. All'andata con l'Italia, a Sassari, il punteggio finale fu 97-45. 
Una vittoria netta: 
“Quel punteggio non fa più testo. Dobbiamo avere la consapevolezza che domani con il Portogallo sarà tutta un'altra partita - spiega Luca Dalmonte, assistente allenatore della Nazionale -. Siamo al girone di ritorno e tutti ci aspettano. Dobbiamo investire le nostre energie nel fatto che il Portogallo gioca in casa, ben ricorda la partita dell'andata e sicuramente vuol fare meglio e che comunque è una partita fuori casa, con tutte le insidie che ne conseguono”.
Scendendo sul piano tecnico il Portogallo ha una squadra formata soprattutto da tiratori da tre: 
“Basta dire - conferma Dalmonte - che nell'ultima gara contro la Bielorussia hanno tirato 29 volte da tre punti. Sono specialisti. La nostra difesa dovrà avere una pressione costante sul perimetro per 40 minuti, per non dare vantaggi a questi tiratori specialisti. Dobbiamo giocare forte nell'uno contro uno e mettere una grande intensità nei recuperi sugli scarichi. In attacco invece, il Portogallo è una squadra che gioca la difesa per andare in attacco, per cui dobbiamo avere pazienza nell'aspettare il loro errore, che ci sarà, provocarli semmai, ma senza affrettare le cose”.
La pausa di un turno ha fatto bene agli Azzurri: sia ieri, sia oggi, David Chiotti e Daniel Hackett, assenti contro la Bielorussia, si sono allenati a tempo pieno con la squadra. Il commissario tecnico Simone Pianigiani sceglierà i dodici azzurri che affronteranno il Portogallo dopo l'allenamento di domani mattina alle 13.30.

Italia
5 Cavaliero Daniele
6 Mancinelli Stefano
8 Gallinari Danilo
9 Poeta Giuseppe
10 Vitali Luca
12 Cusin Marco
13 Datome Luigi
14 Magro Daniele
15 Gigli Angelo
16 Chessa Massimo
20 Cinciarini Andrea
22 Viggiano Jeffrey Donald
23 Hackett Daniel Lorenzo
31 Chiotti David Paul
33 Aradori Pietro

Portogallo
4 José Silva
5 Mário-Gil Fernandes
6 Jaime Silva
7 Paulo Cunha
8 Cláudio Fonseca
9 Joao Gomes
10 Miguel Minhava
11 Jorge Coelho
12 Elvis Evora
13 Nuno Oliveira
15 Joao Santos
20 Tomas Barroso

Classifica (tra parentesi prima le gare vinte e poi quelle perse)
Italia 8 (4-0)
Rep. Ceca 7 (3-1)
Turchia 6 (2-2)
Bielorussia 5 (1-3)
Portogallo 4 (0-4)

Commissario: Charissis Tassoulas (Grecia)
Arbitri: Antonio Conde (Spagna), Nicolas Maestre (Francia), Neil Wilkinson (Inghilterra)

Nell'altra gara della giornata Repubblica Ceca-Bielorussia (17.45 a Chomutov) 
Luca Dalmonte

I più letti