Pianigiani: “Finire imbattuti avrebbe un significato speciale”

Simone Pianigiani

Simone Pianigiani

Italia-Bielorussia domani a Trieste (20.30, Sportitalia2).
L’Italia è già qualificata, come prima del girone F, a EuroBasket 2013. La gara contro la Bielorussia di domani sera (20.30, diretta Sportitalia2) sembrerebbe non avere alcun valore. Nulla di più lontano dalla realtà. Il ct Simone Pianigiani spiega le motivazioni che spingeranno gli Azzurri a non abbassare la guardia neanche stavolta: 
“Quella di domani – spiega – è una partita a cui teniamo molto. Avrebbe un significato speciale per noi finire imbattuti perché a Trieste è l’ultimo saluto con i tifosi e poi, più concretamente, perché sappiamo che una vittoria in più in Europa fa sempre ranking. Essere tra le Nazionali imbattute avrà anche ripercussione a livello di posizionamento all’Europeo in Slovenia l’anno prossimo”.
Domani si chiuderà un lungo e soddisfacente percorso iniziato il 15 luglio scorso: 
“Siamo stanchi, è vero – dice Pianigiani – non tanto fisicamente, perché i giocatori stanno bene, quanto a livello mentale. E’ stata un’estate dispendiosa, durante la quale i ragazzi hanno dato tutto quello che avevano e proprio per questo dobbiamo fare uno sforzo in più domani sera; lo dobbiamo a tutti quelli che ci hanno supportato e vorremmo finire con un’ulteriore soddisfazione. La Bielorussia è ormai fuori dai giochi per la qualificazione però sappiamo che ha talento e potenzialità. Avevano tutto per giocarsela alla pari con noi e con la Repubblica Ceca ma sono stati meno consistenti e meno solidi nelle partite chiave. Se lasciati giocare, comunque, anche loro vorranno finire bene e magari con un colpo a sorpresa per dimostrare il proprio valore contro la squadra fin qui imbattuta. Hanno punti nelle mani e possibilità di utilizzare lunghi atipici che possono aprire il campo e correre. Dobbiamo fare un’altra buona partita perché abbiamo visto che quando perdiamo il filo del ritmo siamo i primi a subire. Insomma, dobbiamo fare le cose al meglio ancora per un giorno e mezzo”.

Italia-Bielorussia, diretta Sportitalia2, ore 20.30 (PalaTrieste, sabato 8 settembre 2012)

Bielorussia
4 Pavel Ulyanko
5 Siarhei Charykau
6 Dante Stiggers
7 Artsiom Parakhouski
9 Mikalai Aliakseyeu
10 Dzianis Korshuk
11 Aliaksei Lashkevich
12 Aliaksandr Pustahvar
14 Aliaksandr Kudrautsau
15 Aliaksei Trastsinetski
22 Yahor Meshcharakou
23 Kanstantsin Yafremau

Allenatore Andrei Krivonos

Italia
5 Cavaliero Daniele
6 Mancinelli Stefano
8 Gallinari Danilo
9 Poeta Giuseppe
10 Vitali Luca
12 Cusin Marco
13 Datome Luigi
14 Magro Daniele
15 Gigli Angelo
16 Chessa Massimo
20 Cinciarini Andrea
22 Viggiano Jeffrey Donald
23 Hackett Daniel Lorenzo
31 Chiotti David Paul
33 Aradori Pietro

Allenatore Simone Pianigiani

Commissario: Anthony Colgan (Austria)
Arbitri: Robert Lottermoser (Germania), Tomasz Trawicki (Polonia), Ognjen Jokic (Montenegro)

La classifica del gruppo F

Italia 14 (7/0)
Repubblica Ceca 12 (5/2)
Turchia 9 (3/3)
Bielorussia 7 (1/5)
Portogallo 6 (0/6)

Nell'altra gara della giornata la Turchia gioca in trasferta contro il Portogallo. Riposa la Repubblica Ceca. 
Simone Pianigiani

I più letti