Cimberio, battesimo a Masnago

Memorial Pirazzi, debutto al PalaWhirlpool contro l'Astana (ore 20,30). 
Prima uscita casalinga stagionale per la Cimberio, che completerà a Masnago il suo cammino di preparazione verso il nuovo campionato: stasera i biancorossi debutteranno al PalaWhirlpool (ore 20.30) contro l'Astana Tigers, campione del Kazakistan, nella seconda semifinale del "Memorial Pirazzi". 
È un quadrangolare di respiro intemazionale: nel match inaugurale, alle 18, in campo i tedeschi dell'Alba Berlino iscritti all'Eurocup, e gli ucraini del Donetsk, da martedì in campo per le qualificazioni all'Eurolega. Per il pubblico varesino sarà la prima occasione di vedere dal vivo la rinnovatissima truppa di Frank Vitucci, attorno alla quale si respira un clima di grande entusiasmo tra lo scoppiettante cammino delle amichevoli (9 vittorie su altrettante uscite ufficiali) e i bagni di folla in occasione degli eventi pubblici - dall'aperitivo in centro al Basket Bus - che hanno portato i giocatori a diretto contatto con la tifoseria. 
E, alla luce dei risultati positivi della campagna abbonamenti, la società attende con curiosità i riscontri al botteghino del quadrangolare organizzato in collaborazione con la "consorziata" Cipir spostando a Masnago la sede dello storico torneo disputato nelle nove edizioni precedenti a Verbania. 
Il club di piazza Monte Grappa ha voluto festeggiare il completamento dei lavori di restyling degli spogliatoi del PalaWhirlpool allestendo un evento internazionale sei anni dopo l'ultimo quadrangolare disputato a Masnago (allora fu ospite il Khimki di Gianmarco Pozzecco): se l'investimento sarà ripagato dagli incassi, allora sarà possibile "alzare il tiro" per le edizioni future. 
Per il momento sarà comunque un assaggio di quelle competizioni internazionali che Varese non disputa da 8 anni e che rappresentano il traguardo non dichiarato ma neppure troppo segreto (almeno negli intenti del main sponsor Renzo Cimberio) per la stagione 2013/2014. 
In occasione delle due gare che precederanno l'esordio ufficiale di domenica prossima a Brindisi, coach Vitucci potrà contare su Adrian Banks: la guardia, in campo soltanto in due delle 9 amichevoli, è tornato ieri ad allenarsi dopo quasi due settimane di stop e ha evidenziato una buona condizione. Difficile il recupero di Andrea De Nicolao (risentimento a un ginocchio). 
Sul piano tecnico il test proposto dalla squadra guidata dall'italiano Matteo Boniciolli (ex coach di Teramo, Virtus Bologna e Roma) è interessante soprattutto per verificare l'impatto della truppa biancorossa contro un'avversaria che a fianco di esterni frizzanti come il play Johnson e l'ala Marshall presenta lunghi di peso come il greco Glyniadakis e lo statunitense Simon: a dispetto della stazza da "cavalleria leggera", sinora Varese ha dominato tutti i duelli aerei del suo precampionato. Riuscirà a farlo anche stasera contro l'Astana guadagnando la vittoria consecutiva numero 10 e la finalissima del "Pirazzi"? 

I più letti