Allen: "Non mi preoccupo di Garnett"

Ray Allen

Ray Allen

Ray Allen ha risposto al suo ex compagno di squadra Kevin Garnett, che ieri aveva detto di non voler più parlare con lui dopo il passaggio in estate dai Boston Celtics ai Miami Heat.
"E' un peccato, io sono una persona con cui è bello parlare al telefono - ha detto la nuova guardia degli Heat - Sono stato coinvolto in strane voci di scambi negli ultimi anni, ho sempre sentito di avere un piede fuori dalla squadra, così non posso preoccuparmi di quello che pensa lui".
Non c'è però nessun rancore nei confronti di Garnett: 
"Siamo amici e lo saremo qualunque cosa succeda. Ha fatto quello che doveva fare a Boston". 
Ray Allen

I più letti