Sabatini: "Abbiamo le carte giuste"

Claudio Sabatini

Claudio Sabatini

Claudio Sabatini al Corriere di Bologna: 
"Almeno per oggi siamo in testa alla classifica con Siena. La partita l'abbiamo vinta nel primo tempo, quando sui -12 non siamo crollati e abbiamo chiuso il secondo quarto a contatto. Il gruppo ha mostrato subito di avere la faccia giusta". 
Il rinforzo? 
"Sono ancora convinto che serva, la panchina è giovane e inesperta. Imbrò? Quel canestro non vale tre punti, ne vale nove, il pallone era pesantissimo ed è un frutto raccolto dai nostri investimenti. Minard è stato un collante fondamentale, è una squadra senza leader, siamo un gruppo nel vero senso della parola. Sono contento per i ragazzi, vincere fuori non è mai facile, ora aspettiamo Milano e speriamo in un tutto esaurito alla Unipol Arena. Intanto incassiamo questo successo di Saie3 su Made Expo". 
Claudio Sabatini

I più letti