Viale Sclavo, arbitri e designatori pronti a chiedere i danni a Milano

Dopo che la Giudicante, venerdì, ha rigettato il ricorso dì Milano contro l'archiviazione dell'esposto presentato dalla stessa Olimpia che denunciava la presenza di "aria rancida" nel basket italiano, i soggetti tirati in ballo da questa vicenda si organizzano per contrattaccare. 
Secondo quanto riportato dal Corriere dello sport, infatti, la Mens Sana, gli arbitri e i designatori coinvolti si starebbero preparando a chiedere i danni ai loro accusatori ritenendo che la loro immagine sia stata danneggiata. 

I più letti