La Mps asfalta il Prokom

Bobby Brown

Bobby Brown

Grande successo esterno della Mps, che espugna il Palasport di Danzica con un netto e perentorio 66-101. C’è partita soltanto nel primo quarto, quando gli ospiti partono forte e mettono in grande difficoltà i ragazzi di Banchi che finiscono anche a -12 a metà del primo quarto sul 18-6. 
La Mps prova a scuotersi e si riporta sotto. Dal 20-9 arriva un contro break importante che riavvicina i senesi e li porta a -1 sul 22-21. 
Entra in partita Siena e ci entra anche Bobby Brown, é lui ancora una volta il go ti guy della Montepaschi (27 punti alla fine),anche se la differenza inizia a farla soprattutto la difesa. 
Poco dopo arriva puntuale il sorpasso,sul 28-30 con Siena finalmente in grande fiducia. E’ un escalation di qualità petr gli ospiti che iniziano a girare alla meraviglia ed allungano con il passare dei minuti andando al riposo lungo sul 35-42. 
Nel secondo tempo c’è solo la Mps in campo, che continua a macinare gioco e punti, mandando ben 6 uomini in doppia cifra. E’ il primo successo esterno della Mps che vale oro e rilancia le quotazioni dei biancoverdi in questa Eurolega. 

PROKOM-MONTEPASCHI 66-101
PROKOM: Richards 3, Robinson 1, Pamula, Witka, Blessingame 2, Acker 15, Mahalbasic 9, Ponitka 7, Koszarek 13, Szczotka 2, Hrycaniuk 12, Roszic 2. All.
MONTEPASCHI: Kasun, Brown 27, Carraretto 3, Rasic, Kangur 12, Sanikidze, Ress 10, Ortner 7, Lechthaler, Janning 16, Hackett 10, Moss 16. All. Banchi.
Bobby Brown

I più letti