Calvani: "La Reyer ha un potenziale spaventoso, per noi sarà un test molto importante"

Marco Calvani

Marco Calvani

Ottava giornata in laguna per la Virtus Roma. Domenica alle ore 18,15 (Diretta TV su RomaUno) la squadra di Marco Calvani sarà ospite della Umana Reyer Venezia, reduce dalla felice trasferta di Milano e tornata da qualche settimana a giocare tra le mura amiche dello storico Taliercio. La Virtus vuole invece riscattare la sconfitta maturata nel posticipo di lunedì contro Siena e la partita di fronte agli uomini di coach Mazzon potrà fornire indicazioni importanti. Il gruppo si è allenato regolarmente fatta eccezione per Bobby Jones, alle prese con un problema alla caviglia accusato nella sfida con Siena, che ne ha limitato l’utilizzo nella gara stessa. Il lungo americano è in forte dubbio per la sfida di domani.
Questo il commento di coach Calvani alla sfida: 
«L’incontro con Venezia è sicuramente importante, arriva dopo la buona partita disputata contro Siena, nonostante la sconfitta. Avremo di fronte un avversario prestigioso che viene dalla vittoria contro una grande squadra come l’Olimpia Milano. Per noi si tratta di un test su noi stessi per verificare i passi avanti fatti dal punti di vista dell’amalgama e per migliorare sia in attacco che in difesa. I lagunari hanno un potenziale spaventoso: già lo scorso anno da neopromossi avevano messo in mostra delle qualità notevoli, con buone individualità e giocando un’ottima pallacanestro. Il loro gioco gira molto attorno a Clark, vero e proprio centro di gravità di Venezia, ma non dimentichiamo i vari Young, Diawara, Szewczyk e Williams. Inoltre possono contare su dei cambi di altissimo livello come Bulleri, Marconato, o lo stesso Magro che domenica scorsa ha creato molti problemi a Bourousis. Dal canto nostro affronteremo i veneti come fatto finora con qualsiasi avversario, cioè con rispetto ma cercando di mantenere il piglio su qualsiasi campo, come successo a Pesaro e Cremona e cercando di ripetere quei risultati».
Arbitreranno l’incontro i signori Enrico Sabetta (Termoli, CB), Marco Giansanti (Roma), Massimiliano Duranti (Cascina, PI).

INFO UTILI:
Precedenti:
9-12 (7-4 a Venezia)

I “NOSTRI” MEDIA:
Tv
La partita verrà trasmessa in diretta su RomaUno, canale 11 del digitale terrestre a partire dalle ore 18 nel format “Diretta Basket”. Lunedì alle 21 su RomaUno 3 (can.634 del digitale terrestre), martedì alle 24 su RomaUno (can.11 del digitale terrestre) e mercoledì alle 15.15 su RomaUno 3 (can.634 del digitale terrestre) andranno in onda le repliche della gara.
Le differite si potranno vedere anche sul canale 518 del bouquet di Sky.
Radio
L’incontro sarà trasmesso in diretta sulle frequenze di Centro Suono Sport (101.5 FM, radiocronaca di David Birtolo) a partire dalle ore 18.00 e su quelle di Radio Audax (107.65FM, radiocronaca di Mauro Penna). Radio Manà Sport (90.9FM) farà aggiornamenti e flash sulla gara.
Web
Timeout Channel, che seguirà tutte le partite della Virtus in casa e fuori, trasmetterà in diretta la sfida con Cremona sul sito www.timeoutchannel.net 
Marco Calvani

I più letti