I Lakers puntano quattro playmaker

Si cerca un play che garantisca minuti di qualità.

Con Steve Nash ancora fuori per infortunio (ne avrà almeno fino a Natale) i Los Angeles Lakers iniziano a muoversi sul mercato dei playmaker. Quattro sono i nomi che il Gm Kupchak sta sondando in questo momento. Il primo, quello che circola da piu tempo è quello di Josè Calderon che sembra sempre più in uscita dai Toronto Raptors. 31 anni, playmaker di esperienza è forse quello che fa più al casa dei Lakers. Ai Raptors è chiuseo da Kyle Lowry e per questo ha visto le sue cifre in netti calo in questa stagione: 9,6 punti di media e 6,6 assist a partita. Delonte WEST è il nome nuovo. Tagliato da poco dai Dallas Mavericks il giocatore tecnicamente non si discute anche se non può essere considerato un vero e proprio playmaker visto che tiene molto la palla in mano. I dubbi riguardano il lato caratteriale ma qui si scopre l'acqua calda. Il terzo nome è quello di Mike JAMES, visto nella passata stagione con i Chicago Bulls. Nome affascinante è quello di Jonny FLYNN che si è accasato in Australia, ai Melbourne Tigers dopo essere stato tagliato in pre stagione dai Detroit Pistons.

I più letti