Kobe: "Da un po' non giocavo così bene"

Nonostante la stagione dei Los Angeles Lakers non sia stata fin qui esaltante, con un record di 15-15 che ha già portato all'avvicendamento in panchina di Mike Brown con Mike D'Antoni, Kobe Bryant ritiene che questa sia una delle migliori annate individualmente della carriera.
La stella gialloviola è il miglior marcatore del campionato a 30,1 punti di media, il suo massimo dal 2006-07, e sta tirando con il 47,8% su azione, la sua miglior percentuale in 17 anni di Nba.
"Probabilmente in questo momento sto giocando una delle migliori stagioni degli ultimi anni - ha detto Kobe - Nelle scorse stagioni ci sono state annate in cui abbiamo cercato di gestire i miei minuti e i numeri non erano così buoni, ma quest'anno mi sento molto bene".
I numeri di Kobe in dicembre sono i migliori della sua carriera relativi a un singolo mese: mai, infatti, aveva avuto un periodo con più di 33,7 punti, 5,5 rimbalzi e 4,6 assist di media.
"Credo sia solo una questione di minuti, sto giocando di più e non ho problemi fisici. Ho avuto un'intera estate per rimettermi in salute e presentarmi in forma per la stagione. La dieta è fondamentale per questo, vedendo quello che sto mangiando".

I più letti