Avellino, vicino il ritorno di Cesare Pancotto?

Il tecnico marchigiano favorito per la panchina della Sidigas.
Pronta ad una nuova sterzata la Sidigas Avellino che dopo la sconfitta casalinga contro Pesaro sarebbe orientata ad intervenire nuovamente sulla guida tecnica della squadra. Dopo l'esonero di Giorgio Valli la soluzione interna della promozione di Gianluca Tucci (2-6 il record del tecnico subentrato dopo il 2-5 iniziale del coach ex Ferrara) non ha invertito il trend negativo; dunque ora l'intenzione della società irpina sarebbe quella di rivolgersi nuovamente al mercato degli allenatori. Il nome caldo sarebbe quello di Cesare Pancotto, il decano dei tecnici italiani in attività (496 panchine in serie A ed oltre 400 in A2 in oltre 25 stagioni), preferito nel ballotaggio alle alternative Lino Lardo e Luca Bechi: l'ultima apparizione nella massima serie del coach di Porto San Giorgio risale al 2009/2010 proprio alla guida di Avellino (nono posto finale con 26 punti), a favore di Pancotto - che nelle prossime ore dovrebbe incontrarsi con la dirigenza irpina - giocherebbero l'esperienza di lungo corso e il gradimento della piazza. Al nuovo coach spetteranno le eventuali decisioni sul conto del nuovo playmaker da inserire nel roster: sembra comunque ben avviata la trattativa con Jacopo Giachetti che arriverebbe in prestito da Milano, ma l'ultima parola toccherà comunque alla guida tecnica.

I più letti