Miami, altro KO

Quarta sconfitta nelle ultime sei partite.

Continua la striscia negativa dei Miami Heat che queta colta vengono battuti dagli Utah Jazz, dal canto loro invece alla quarta vittoria in cinque gare. Devastante per i padroni di casa è stata la forza d'urto della coppia di lunghi composta da Al Jefferson e Paul Millsap che ha letteralmente dominato l'incontro. Utah controlla bene la gara ma un mega parziale di 23-5 nel terzo quarto ha permesso a Miami di rifarsi sotto. Alla fine Hayward mette la parola fine e confeziona il nuovo successo di Utah. Male Miami che non riesce a ritrovare la solita arcigna difesa. Finisce così 104-97 per i Jazz che hanno un Jefferson da 23 punti ed 11 rimbalzi, Hayward a quota 22 e Millsap con 17. Per gli Heat invece 32 punti di LeBron James e 16 di Bosh.

I più letti