Biella, ufficiale la firma di Dimitrios Tsaldaris

Il greco torna in Italia
Angelico Pallacanestro Biella comunica di aver raggiunto un accordo fino al termine della stagione con la guardia greca Dimitrios Tsaldaris, nato al Pireo il 7 marzo 1980, 196 centimetri per 95 chilogrammi, mancino con lunga esperienza nel campionato greco e italiano.

Tsaldaris dopo aver esordito fra i professionisti greci nel 2001 con la maglia dell’Alimos, casacca indossata fino al 2004, gioca per il Peristeri, il Panellinios (dove viene eletto miglior giovane della lega Greca) e l’Aris Salonicco, dove dal 2006 al 2009 migliora costantemente le sue percentuali, sia in campionato che in Eurolega.
Sbarca nella Lega A italiana a Napoli nel 2009, per poi passare nel dicembre dello stesso anno a Montegranaro. Con il club marchigiano segna oltre 8 punti di media con quasi il 40% da tre punti, tra i protagonista di una stagione esaltante, chiusa a ridosso delle grandi della categoria.
Approda quindi in Sardegna nell’estate 2010 per vestire la maglia della neopromossa Dinamo Sassari, dove disputa un’altra buona stagione, chiusa a 10 punti e 2 assist di media, contribuendo alla conquista dei playoff della squadra sarda.
Nell’estate 2011 decide di far ritorno in Grecia, dapprima nuovamente nell’Aris Salonicco, dove disputa la stagione 2011/2012 partecipando al campionato greco e all’Eurocup e terminare la stagione firmando a Venezia senza però mai scendere in campo.

Inizia la stagione in corso al Kolossos Rodi, dove si distingue per gli oltre 12 punti di media a partita, frutto di ottime percentuali dal campo. A seguito della transazione con la squadra greca, Tsaldaris decide di accettare l’offerta dell’Angelico Biella, dove arriverà nella mattinata di domani ed una volta effettuate le visite mediche sarà a disposizione di coach Cancellieri per la seconda parte di stagione indossando la casacca numero 16.

I più letti