Cimberio Varese - Enel Brindisi: Le ultime dal campo

La partita: Cimberio Varese – Enel Brindisi, domenica 20 gennaio 2013, PalaWhirlpool, ore 18:15
Media & Tv:
• Differita tv lunedì 21 gennaio, ore 22.30, su RETE 55 (canale 16). A seguire la trasmissione Varese a Canestro. In replica mercoledì 23 gennaio, ore 22.30, su RETE 55 Sport (canale 669)
• Diretta radio in web streaming sul sito di Radio Lupo Solitario (www.radiolupo.it)
• Diretta radio su Radio Ritmo Fm 103,1
• Servizi & Interviste online su CIMBERIO CHANNEL (www.videovarese.it)
• Lunedì mattina alle ore 11.00 trasmissione di approfondimento "Cimberio Basket On Air" in diretta su Radio RMF (Fm 105.30)
Info Biglietti & Prevendita:
• Biglietterie del PalaWhirlpool aperte domenica dalle ore 16.45.
• I biglietti possono essere acquistati IN PREVENDITA presso TRIPLE (in Via Manin 30 a Varese), GIULIANI E LAUDI (in via Guglielmo Marconi 10 a Varese), nei punti CHARTA della Provincia e ONLINE sul sito di E-Commerce della Pallacanestro Varese (www.pallacanestrovareseshop.it) dove è attivo l’innovativo servizio di «print @ home». Il tifoso che acquisterà il proprio biglietto da internet potrà stamparselo direttamente da casa ed entrare al PalaWhirlpool con quel documento. Niente più code e niente più ritiro agli sportelli delle biglietterie. La prevendita rimarrà aperta fino alle ore 19.00 di sabato 19 gennaio.
Le ultime dal campo:
• CIMBERIO VARESE: biancorossi ancora senza Ebi Ere e Adrian Banks.
Gli arbitri: Seghetti – Sardella – Baldini
Curiosità statistiche & Precedenti:
• Sfida n° 7 - Vittorie di Varese: 4 - Vittorie di Brindisi: 2
Francesco Vitucci presenta Cimberio Varese – Enel Brindisi: 
“Siamo chiamati a giocare a livello superiore rispetto a domenica scorsa, specialmente a livello difensivo. Ci sarà bisogno estremo del contributo di tutti visto che giocheremo ancora in emergenza. In settimana ho visto le facce giuste di chi vuol reagire facendo le cose per bene e senza piangersi addosso. Domenica cercheremo di portare a casa la partita ma per farcela dovremo giocare un po' meglio rispetto al match contro Venezia, soprattutto evitando pause e mantenendo continuità ed applicazione per 40 minuti. E anche questa volta servirà il consueto sostegno del pubblico perché giocare due partite di fila senza due uomini da quintetto è impresa ardua.” 

I più letti