Eurolega. Montepaschi capolista

Viktor Sanikidze

Viktor Sanikidze

La Montepaschi batte il Besiktas 63-57 e si prende la testa del gruppo F in solitaria, unica squadra dell’Euroleague ad essere imbattuta insieme al Real Madrid.
Parte forte la Montepaschi che si prende subito la tesa della gara e a chiude il primo quarto avanti di nove lunghezze (22-13).
I biancoverdi raggiungono la doppia cifra di vantaggio in avvio seconda frazione, con il canestro di Kangur che vale il 24-13. Il Besiktas non riesce a trovare la via del canestro, complice un’ottima difesa della squadra di Luca Banchi che a 5’40” conduce 31-17. I turchi cominciano a rosicchiare punti nella seconda parte del quarto, con i biancoverdi che però riescono a tenere le distanze (35-23 a 2’39”).
Il Besiktas si avvicina pericolosamente in avvio del terzo periodo con un parziale di 11-0 che vale il pareggio (37-37). 
La Montepaschi torna a segnare dopo 6’ di digiuno e lo fa con Janning dalla linea dei tre punti. Jerrells trova il canestro sul fil di sirena nonostante la mano in faccia di Moss (41-40 a 3’). 
Cetin segna per il vantaggio turco, Janning riporta davanti Siena ma con il canestro di Markota sul fil di sirena il Besiktas chiude avanti 43-45.
La tripla di Brown apre l’ultima frazione. Le due squadre si alternano alla testa della gara, poi la Montepaschi allunga guidata da Hackett per il +6 a metà quarto ( 55-49). 
Vidmar e Christopher riportano il Besiktas a -2, ma Brown trova nel traffico il canestro del 57-53 e Sanikidze la bimane del +6 (59-53). Il numero 15 turco schiaccia a canestro, ma il georgiano piazza i due punti della sicurezza. 

MONTEPASCHI SIENA-BESIKTAS ISTANBUL 63-57 (22-13; 37-26; 43-45)
MONTEPASCHI SIENA: Brown 13, Eze 8, Carraretto, Rasic, Kangur 2, Sanikidze 14, Lechthaler 2,Bianchi ne, Janning 10, Hackett 9, Moss 5. All. Banchi
BESIKTAS ISTANBUL: Ewing 2, Yatagan ne, Akin, Vidmar 14, Falker 1, Cetin 2, Markota 12, Christopher 7, Hersek ne, Nalga, Ozer 3, Jerrells 16. All. Kunter
Viktor Sanikidze

I più letti