Virtus domani a Cantù. Calvani: “La squadra è pronta, loro un esempio da seguire”.

La Acea Virtus Roma torna al posticipo della domenica sera per la seconda giornata di ritorno di Serie A BEKO. Ad attendere la squadra di Marco Calvani ci sarà la chebolletta! Cantù di coach Andrea Trinchieri. I canturini, che nella sfida di andata si sono imposti a Roma 70-84, vorranno riscattare tra le mura del Pianella la sconfitta di domenica scorsa a Venezia. 
La Virtus, che con la vittoria contro Pesaro ha agganciato i lombardi a quota 22 punti, si presenta al difficile impegno forte di una striscia positiva lunga quattro turni e di tre vittorie nelle ultime tre trasferte. La squadra si è allenata regolarmente e può contare sul rientro di Lollo D’Ercole dopo lo stop della scorsa settimana.
Queste le parole di coach Calvani alla vigilia: 
«Affronteremo Cantù due volte nel giro di pochi giorni, ma domenica la testa sarà rivolta soltanto al campionato, senza pensare a nasconderci in vista delle Final Eight. In settimana ho visto i giocatori concentrati, si sono allenati molto bene e penso siano pronti per la gara. Nell’ultimo periodo ci siamo confrontati con una situazione di emergenza, riuscendo a trovare nuove risorse tra i componenti della squadra. D’Ercole è tornato a disposizione: sta molto bene e ha recuperato totalmente da un infortunio molto fastidioso, una distrazione muscolare della parete addominale. Abbiamo prestato molta cautela al suo problema perché contro Montegranaro gli abbiamo tirato il collo a causa dell’assenza di Taylor. E’ stato necessario uno stop più lungo per completare il recupero ma si è allenato per tutta la settimana e domani avrà il suo solito minutaggio. Affrontiamo una squadra che per quanto fatto in questi anni può essere d’esempio e da riferimento sia per gli allenatori che per lo staff. Le parole di Trinchieri che ha messo a paragone le due realtà? Fanno sempre piacere e lo ringrazio dei complimenti, ma Cantù viene da anni programmazione, mentre noi abbiamo ricominciato l’estate scorsa e sappiamo di dover fare ancora molta strada».
Arbitreranno l’incontro i signori Dino Seghetti (Livorno), Paolo Quacci (Albuzzano, PV), Manuel Mazzoni (Grosseto).

INFO UTILI:
Precedenti:
36-39 (12-26 a Cantù)
Ex della partita:
Pietro Aradori (chebolletta Cantù)
I “NOSTRI” MEDIA:
Tv
La partita verrà trasmessa in diretta su Rai Sport 1 alle ore 20.00, in differita lunedì 21 gennaio alle 21 su RomaUno 3 (can.634 del digitale terrestre) con il commento di Eduardo Lubrano, martedì 22 gennaio alle 24 su RomaUno (can.11 del digitale terrestre) e mercoledì 23 gennaio alle 15.15 su RomaUno 3 (can.634 del digitale terrestre).
Tutte le repliche saranno visibili anche sul canale 518 del bouquet di Sky.
Radio
L’incontro sarà trasmesso in diretta sulle frequenze di Centro Suono Sport (101.5 FM radiocronaca di David Birtolo), Radio Manà Sport (90.9 FM, radiocronaca di Fabrizio Fabbri) e Radio Audax (107.65 FM, radiocronaca di Mauro Penna) a partire dalle ore 19,45.
Web
Timeout Channel trasmetterà in diretta la sfida contro Cantù sul sito www.timeoutchannel.net. Anche www.radiomanasport.it e www.centrosuonosport.it sono dotate di un canale web da cui ascoltare la gara. 

I più letti