Le pagelle dell'Enel Brindisi nella sconfitta di Cremona

Viggiano. Sottotono. Non straordinaria la sua prestazione, evidentemente risente ancora dell’infortunio. Mancano come il pane i suoi canestri dalla lunga. 6

Reynolds. Quello che balza agli occhi è il plus/minus di meno 21 che mette in chiaro l’impatto che ha avuto con la gara. Entra in partita troppo tardi. 5

Gibson. 25 punti e buone percentuali al tiro per il folletto, che non si smentisce. Ma senza il resto della squadra a seguirlo può davvero poco. 7.5

Simmons. Nonostante in attacco giochi lontano dal ferro riesce a portare comunque a casa un’altra doppia doppia: 15 punti e 11 rimbalzi. 6.5

Grant. Solo uno scampolo di partita dove realizza due punti e conquista un rimbalzo. Sembra ormai non trovare più spazio nelle rotazioni nonostante la panchina corta. S.v.

Robinson. Poco lucido al tiro, nel primo quarto 0/4 per poi raggiungere un misero 5/13 totale. Più importante in difesa con i suoi 8 rimbalzi. 6

Fultz. Chiamato per sopperire alla giornata storta di Reynolds per parecchi minuti cerca di dare una scossa per quanto l’esperienza fin qui acquisita gli consenta. 5

Formenti. Non entra.

Preite. Non entra.

Zerini. Gioca quasi tutto l’ultimo quarto quando ormai la partita è compromessa e non riesce ad arginare le incursioni avversarie. 5

I più letti