Marco Calvani: «Usciamo a testa alta»

Marco Calvani

Marco Calvani

"Siamo una squadra giovane e che deve abituarsi a un certo tipo di realtà".

«L’inizio della partita non è stato come quello che avevamo preventivato, siamo stati disattenti su delle cose preparate in allenamento e che non volevamo concedere agli avversari. Nell’intervallo ho detto alla squadra che, nonostante avessimo fatto poco nei primi due quarti, ci trovavamo in una situazione favorevole dato il distacco limitato. Nel terzo periodo abbiamo giocato meglio, ma quando giochi contro squadre come Varese non puoi non essere attento ai particolari, noi invece siamo mancati in alcune situazioni fondamentali. Siamo una squadra giovane e che deve abituarsi a un certo tipo di realtà, ma bisogna essere soddisfatti di quanto la squadra ha fatto fino ad oggi. Ci dispiace per il risultato finale, ma possiamo uscire dal palazzo a testa alta per ciò che abbiamo fatto in cinque mesi di lavoro».

Marco Calvani

I più letti