Ieri la cerimonia del Premio Reverberi

Gigi Datome

Gigi Datome

La 27esima edizione del Trofeo intitolato al grande arbitro internazionale Pietro Reverberi è andata in programma ieri alle 18.00 nel comune di Quattro Castella (RE) la cerimonia di consegna dei premi. Hanno ricevuto il riconoscimento, vero Oscar della pallacanestro italiana: Luigi Datome (Miglior giocatore italiano), Martina Crippa (Miglior giocatrice), Francesco “Frank” Vitucci (Miglior allenatore), Roberto Chiari (Miglior arbitro), Adelmo “Jerry” Ferrari (Premio alla carriera), Stefano Sardara (Premio al Personaggio), Stefano Landi (Premio speciale per il contributo fornito al basket italiano), Bruno Bogarelli (Premio miglior giornalista), LG Basket Castelnovo Monti (Premio speciale Piccinini), Giordano Consolini (Premio speciale per il contributo al basket giovanile), Maurizio Bertea (Premio speciale), Stella Azzurra Roma (Premio Fip per il settore giovanile). Alla famiglia Gentile (Nando, Imma, Alessandro e Stefano) è stato consegnato il Premio Champion.

Ricordiamo che il Premio è patrocinato da Coni, Fip e Lega Basket e che per la prima volta ha fra i suoi partner anche BasketNet.

Franco Montorro

Direttore BasketNet

Gigi Datome

I più letti