lunedì 4 marzo 2013

pagina 1 di 2, 20 risultati su 25 :: 2 »
Vittoria 20-0 a tavolino per Avellino. Posizione irregolare di Arrigoni

lunedì 4 marzo 2013 :: LegaBasket :: FIP.it ::1078

Vittoria 20-0 a tavolino per Avellino. Posizione irregolare di Arrigoni

Irregolare la posizione del dirigente della FoxTown Cantù. SIDIGAS AVELLINO-PALLACANESTRO CANTU' Il Giudice Sportivo Nazionale, ricevuto il referto della partita in epigrafe; verificato che risulta essere iscritto come Capo Allenatore il sig. Arrigoni Bruno; considerato che quest'ultimo risulta avere il tesseramento gare come 1° Assistente e non come Capo Allenatore; considerato che le Disposizione Organizzative Annuali prevedono la sostituzione del Capo Allenatore con...

Serie A BEKO: numeri e curiosità della giornata

lunedì 4 marzo 2013 :: LegaBasket :: Legabasket.it ::88

Serie A BEKO: numeri e curiosità della giornata

Per Milano mai solo 3 punti in un quarto di gioco. I 3 punti realizzati nel secondo quarto contro Siena (nella foto Alessandro Gentile, autore dell'unico canestro su azione nel 3-18 parziale) sono il minimo storico Olimpia da quando esistono i quattro tempi (stagione 2000/01); il primato negativo precedente era di 4 punti in un quarto, stabilito in tre occasioni, tutte nel terzo periodo e in gare esterne: nel 2011/12 contro Pesaro (4-20 il parziale, 66-69 il finale) e...

Mille volte a canestro per Marco Mordente

lunedì 4 marzo 2013 :: LegaBasket :: Gazzetta di Caserta ::123

Mille volte a canestro per Marco Mordente

Dopo una sconfìtta, dopo una prestazione personale ci sarà davvero molto poco da esultare, da sorridere ed essere contenti, specialmente se poi si parla nello specifico di una sorta di perfezionista del gioco come Marco Mordente. L'esterno abruzzese, però, guardando da lontano e con un certo distacco la sfida in Lombardia al cospetto della capolista Varese, un piccolo motivo di soddisfazione e di orgoglio potrà anche averlo. Al Pala Whirlpool, infatti, l'ex Milano ha...

Pozzecco allarga le braccia: "Condizionati dalle assenze"

lunedì 4 marzo 2013 :: LegaDue :: La Gazzetta del Sud ::202

Pozzecco allarga le braccia: "Condizionati dalle assenze"

Quello che non va giù, in particolare è il black out di Capo d' Orlando che consegna, con un break nel secondo periodo, la gara nelle mani dell'Acegas che da quel punto in poi, salvo un paio di tentativi di rientro dei siciliani, altro non ha fatto che gestire l'importante vantaggio che al riposo è stato di 27 lunghezze. Al di là della nuova batosta esterna, dopo quella di Ferentino (90 punti subiti, uno in meno di questa sfida), l'alibi rappresentato dalle tante...

L’inutile antieconomico intervallo del tele-basket…

lunedì 4 marzo 2013 :: News :: Pallarancione.com ::396

L’inutile antieconomico intervallo del tele-basket…

Durante l’intervallo… normalmente si fa la pipí, chi fuma se ne accende una, l’affamato compulsivo apre e svuota il frigo, l’adolescente finisce di whatsuppare quello che aveva iniziato e via riempiendo. Questo quando non c’é niente d’interessante durante la pausa lunga. Io ho scritto queste righe, nell’intervallo di Milano vs Siena, e l’intervallo, purtroppo, é vuoto cosmico: ci sono interviste, tabellini, clip, piú o meno quello che ti aspetti, solo in ordine...

Luca Banchi: "Campionato, un periodo poco buono"

lunedì 4 marzo 2013 :: LegaBasket :: Corriere di Siena ::254

Luca Banchi: "Campionato, un periodo poco buono"

Coach Luca Banchi commenta la gara del Mediolanum forum.Non riesce ancora a sfatare il tabù delle partite in trasferta in campionato la Montepaschi Siena che non ha ancora vinta lontano da casa nel girone di ritorno cadendo per la terza volta in fila dopo i ko di Brindisi e Pesaro. "Purtroppo dobbiamo archiviare un'altra sconfitta - dice coach Luca Banchi - è un periodo non buono in campionato, in trasferta non riusciamo ad avere cinismo per mantenere il vantaggio. Nel finale ci...

Menetti: "Il successo del sacrificio"

lunedì 4 marzo 2013 :: LegaBasket :: Corriere Adriatico ::72

Menetti: "Il successo del sacrificio"

Coach Max Menetti gioisce per la vittoria dei suoi. "Successo bellissimo e di grande sacrifico. Questi due punti sono stati conquistati con fatica e sudore, ma siamo stati molto umili. Devo ringraziare Demian Filloy, la vittoria è dedicata a lui, perchè nel secondo quarto ci ha trascinato, dopo non essere entrato in alcune partite. Pesaro ci ha messo in difficoltà con atietismo e difesa, però negli ultimi 5 minuti del secondo quarto, abbiamo mischiato le carte con la...

Scariolo: "Rimaniamo con i piedi per terra"

lunedì 4 marzo 2013 :: LegaBasket :: Corriere di Siena ::199

Scariolo: "Rimaniamo con i piedi per terra"

"Abbiamo commesso troppi errori e disattenzioni nel finale, ancora non siamo affidabili" Sergio Scariolo, coach di Milano, è soddisfatto della vittoria ma alla sua squadra chiede di crescere ancora. "E' stata una partita di grande tensione - spiega. - Nel primo quarto abbiamo avuto un buon approccio difensivo, un aspetto su cui avevo insistito molto in settimana. Abbiamo commesso errori di distrazione nell'ultima frazione, che hanno permesso a Siena di rimanere in lizza...

La gioia di Recalcati: "Siamo andati oltre le aspettative"

lunedì 4 marzo 2013 :: LegaBasket :: Corriere Adriatico ::68

La gioia di Recalcati: "Siamo andati oltre le aspettative"

Soddisfazione per i risultati, frutto di un gruppo coeso. Il tecnico avversario: "Mi scuso con i nostri tifosi". La via della salvezza è ancora lunga, l'emergenza si fa sentire, ma con una Sutor così si può guardare al futuro con ottimismo. Questo il "Recalcati pensiero", questo anche il clima che si respirava in sala stampa al termine della sfida. Il dibattito si apre con un simpatico siparietto con i giornalisti: "Non ho più la voce, ma per la prima volta...

Molin: "Decisivo il parziale nel secondo quarto"

lunedì 4 marzo 2013 :: LegaBasket :: Sito Uff. Pall. Cantù ::216

Molin: "Decisivo il parziale nel secondo quarto"

Il coach della FoxTown, Lele Molin, commenta così la sconfitta della sua formazione ad Avellino: "Nonostante avessimo iniziato bene il match, con un attacco controllato e una discreta consistenza difensiva, nel secondo quarto, quando sono stato costretto per ragioni di falli a cambiare giocatori in campo, abbiamo subito un break di 17 a 0 che ha rovesciato l'inerzia della partita. Un parziale significativo per i padroni di casa più dal punto di vista psicologico che per il risultato visto che il...

La sala stampa di Sutor-Umana: Le parole di Recalcati e Cinciarini

lunedì 4 marzo 2013 :: LegaBasket :: Sito Uff. Pall. Montegranaro ::83

La sala stampa di Sutor-Umana: Le parole di Recalcati e Cinciarini

Rilassato e sorridente Recalcati commenta la vittoria della sua squadra: “Molto bene”, attacca, “siamo stati al di sopra delle aspettative. Abbiamo avuto tanti problemi in settimana, siamo pochi, alcuni devono essere centellinati, e quando servono forze fresche non ce ne sono. Quindi faccio i complimenti ai giocatori, non è facile lavorare in 8, ma soprattutto li faccio al mio staff che lavora in modo esemplare; non è semplice allenarsi sempre con dei contenuti che ti permettano di andare in...

Biella - Virtus: Pagelle, statistiche e interviste

lunedì 4 marzo 2013 :: LegaBasket :: Bologna Basket - Enrico Faggiano ::176

Biella - Virtus: Pagelle, statistiche e interviste

OKNOPLAST BOLOGNA Poeta - voto NG – (3pti, 1/1, 1/2, 0/1) – Già acciaccato, fatica a trovar connessione decente tra cervello e quel poco di corpo che gli rimane, condizionando il resto della truppa. Poi si fa male, e tutto il resto viene di conseguenza: ci prova, non funziona. Hasbrouck - voto 3 – (5pti, 0/3, 1/2, 1/4) – Da rivalutare tutti quei giocatori, Conroy in primis, andati via da Bologna tra gli sberleffi. Gioca a 10 metri da canestro, mimica facciale dello studente costretto a stare in...

Virtus Bologna: la fine di un ciclo?

lunedì 4 marzo 2013 :: LegaBasket :: Franco Montorro, direttore BasketNet ::1024

Virtus Bologna: la fine di un ciclo?

Il 2 aprile 1971 la Virtus Bologna batteva la Cecchi Biella per 68-49 nel primo dei tre spareggi per evitare la retrocessione. Poi i piemontesi sconfissero 67-58 la Libertas Livorno che a sua volta conquistò la salvezza grazie allo stitico e probabilmente concordato successo per 49 a 44 sulle Vu Nere. Il 3 marzo 2013 la Virtus Bologna si fa uccellare a Biella e qualcuno evoca il ritorno dello stesso spettro di 42 anni prima, con solo quattro punti di vantaggio in classifica sull’ultima,...

L’esasperazione dell’incertezza

lunedì 4 marzo 2013 :: LegaBasket :: Franco Scrima per Basketnet ::662

L’esasperazione dell’incertezza

Le vetrine dentro le quali solitamente si guarda sono sempre quelle dei campionati di vertice, quelle dei professionisti. Davanti ad esse ci si ferma e si osserva con attenzione, soprattutto quando giungono voci di situazioni economiche preoccupanti per alcune società che scuotono il sistema a prescindere dalle coordinate geografiche. Da Biella a Montegranaro, da Bologna a Pesaro, da Avellino a Cremona l’allarme è alto. Abbiamo anche letto in questi giorni notizie che scuotono la sensibilità di...

Vitucci: "Dovevamo tornare alla vittoria"

lunedì 4 marzo 2013 :: LegaBasket :: Sito Uff. Pall. Varese ::46

Vitucci: "Dovevamo tornare alla vittoria"

Francesco Vitucci: “Oggi avevamo un po' di pressione addosso perché dovevamo tornare alla vittoria dopo il ko con Cantù. Purtroppo siamo in un momento non facile, da cui stiamo cercando di uscire gradualmente anche se forse produciamo meno rispetto allo sforzo profuso in campo. Io guardo comunque a questa partita in modo positivo: arriviamo da una settimana di lavoro che finalmente è stato continuo, lo sforzo non è stato premiato del tutto ma credo che ci siamo rimessi in strada.” 

L’Arcitecnico Valerio Bianchini: «L’importanza del binomio Petrucci-Pianigiani»

lunedì 4 marzo 2013 :: LegaBasket :: Valerio Bianchini per BasketNet ::113

L’Arcitecnico Valerio Bianchini: «L’importanza del binomio Petrucci-Pianigiani»

La rinuncia di Pianigiani a continuare la sua avventura turca è sicuramente una buona cosa per la Nazionale Italiana che, con i prossimi Europei di Slovenia, aspira a tornare al posto che le compete nel ranking delle nazionali europee. Lo dico contraddicendo quanto ho sostenuto sin dalla mia esperienza di CT azzurro alla fine degli anni Ottanta, che cioè un allenatore non può stare inattivo professionalmente un'intero anno in attesa di dare tutto se stesso nel poco tempo riservato dai calendari...

Gli appunti-spunti del lunedì

lunedì 4 marzo 2013 :: LegaBasket :: Franco Montorro, direttore BasketNet ::379

Gli appunti-spunti del lunedì

Del finale di Milano-Siena si parlerà a lungo e naturalmente il giudizio sugli arbitri sarà diverso a seconda della sponda. Da neutrale, vorrei discutere del termine fiscale, che è apparso preponderante, anche con altri sinonimi, nei primi commenti che ho sentito e letto. Siamo nel Paese dei condoni e allora quando qualcuno applica il regolamento alla lettera il lamento o anche solo la critica scattano in automatico. Il problema è che non si tratta di applicazione del regolamento in sé, perché...

L'EA7 batte la Mps

lunedì 4 marzo 2013 :: LegaBasket :: Sito Uff. Mens Sana Siena ::346

L'EA7 batte la Mps

Milano porta a casa il big match della 21esima giornata, contro una Mps priva di Hackett (a Milano mancava Langford), che pur non giocando una partita eccezionale, ha il merito di restare in partita fino all’ultimo minuto, nonostante il 22/60 dal campo (37%) ed un ancor più grave 18/31 dalla lunetta.Il primo quarto della Montepaschi non è dei migliori in attacco, con la squadra biancoverde che pur costruendo discreti tiri dimostra di avere le polveri bagnatissime, anche dalla lunetta, dove...

Acea Virtus Roma-Vanoli Cremona 79-71

lunedì 4 marzo 2013 :: LegaBasket :: Sito Uff. Pall. Roma ::71

Acea Virtus Roma-Vanoli Cremona 79-71

Nella sesta giornata del girone di ritorno del campionato di Serie A Beko, la Virtus Roma vince contro la Vanoli Cremona dopo una partita giocata di rincorsa e vinta in crescendo.Nel primo quarto la squadra di casa fatica ad entrare in gioco e si trova costretta ad inseguire: finisce 10-21. Ad inizio seconda frazione, grazie anche a tre triple consecutive, i ragazzi di coach Calvani provano a rientrare ma Cremona li respinge e fissa il punteggio sul 30-38 prima della pausa.Nel secondo tempo Roma...

Un Brindisi alla Dinamo! Enel Ko.

lunedì 4 marzo 2013 :: LegaBasket :: Ufficio Stampa Dinamo Banco di Sardegna ::95

Un Brindisi alla Dinamo! Enel Ko.

Nonostante le assenze di Easley e Thornton il Banco non manca all'appuntamento con la vittoria e sbanca per 95-93 il parquet puglieseL'epilogo. Eroica, determinata, compatta, presente e vittoriosa. La Dinamo Banco di Sardegna tiene botta e supera in volata l'Enel Brindisi al termine di un match in cui Sassari ha tenuto alto il livello di concentrazione senza mai abbassare la guardia nemmeno quando sotto nel punteggio. Un successo di peso e di sostanza, che conferma Sassari ancora in vetta con...

I più letti