Bargnani, il gomito fa ancora crack

Sconfitta e nuovo infortunio al lungo romano. Serata da dimenticare per Toronto.

I Los Angeles Lakers tornano ad annusare i playoff dopo la vittoria sofferta sui Toronto Raptors. Per i canadesi una serata da dimenticare non soltanto per la sconfitta. Si è infatti nuovamente infortunato Andrea Bargnani che dopo aver segnato un canestro ed aver giocato 8' deve lasciare il campo per un problema al gomito che lo aveva già tenuto fuori parecchie settimane. Toronto comunque ha giocato bene nel primo tempo (59-53) salvo poi subire la rimonta dei Lakers, trascinati, tanto per cambiare da Kobe Bryant, autore di 41 punti finali e 5/10 da 3. Dopo il 78-65 per i Raptors infatti ed i primi fischi ai ragazzi di D'Antoni, i Lakers si scuotono e rimontano fino agli ultimi 2' in cui entra in scena il Black Mamba. 3 bombe di fila che portano la gara al supplementare. Anderson da il nuovo +3 ai Raptors, Kobe non ci sta e da il 117-115 ai Lakers. Anderson fa 1/2 dalla lunetta. Lo stesso fa Nash dall'altra parte. Gay prova il tiro della disperazione ma non va: vincono i Lakers che hanno anche 24 punti da Howard e 22 da Nash. Per i Raptors 28 di DeRozan e 17 di Gay.

I più letti