Mazzon: 'Con Roma voglio la stessa intensità vista contro Milano'

Così Andrea Mazzon, coach della Umana Venezia, sulla gara di Roma: 'Dobbiamo essere consapevoli che questa partita va interpretata con lo stesso spirito e con la stessa intentistà avuti con Milano. Dobbiamo avere la consapevolezza che in quella partita abbiamo fatto tante cose buone. Ripartiamo da quelle e aggiungiamoci un pò di spregiudicatezza. Dobbiamo giocare sereni, sapendo che giochiamo con la terza forza del campionato. Una squadra esplosiva e molto atletica, dobbiamo avere grande capacità di non concedere loro quello che gli dà grande forza come contropiedi e rimbalzi. Ci vorrà grande attenzione su questo, abbiamo dei problemi di infortuni ma quelli che ci saranno saranno pronti. Ho visto passi in avanti di molti giocatori, soprattutto da chi parte dalla panchina e credo che potrà essere determinante. E la vedo dal lato positivo: essere a posto per la fine. In questo caso potremo diventare pericolosi per tutti e vogliamo diventarlo. Roma merita l'oscar del campionato, il suo allenatore il premio come il migliore perché hanno completamente ricostruito la squadra ripartendo da solo due giocatori e stanno facendo cose incredibili".

I più letti