Provvedimenti disciplinari. Serie A, Legadue e A1 Femminile. Gare del 17 marzo 2013

Campionato Serie A – 8° giornata ritorno - gare del 17-3-2013
LENOVO CANTU' ammenda di Euro 1.000,00 per offese collettive frequenti del pubblico agli arbitri. 
OKNOPLAST BOLOGNA ammenda di Euro 1.000,00 per offese collettive frequenti del pubblico agli arbitri.
FILO D'ORO MONTEGRANARO ammenda di Euro 2.200,00 per offese collettive frequenti del pubblico agli arbitri, per minacce verbali collettive e frequenti del pubblico agli arbitri, per lancio di oggetti non contundenti (palle di carta) collettivo e frequente, senza colpire.
FILO D'ORO MONTEGRANARO ammenda di Euro 3.000,00 perché nel parterre più persone sputavano e spingevano l'osservatore degli arbitri, fatto che costringeva lo stesso ad abbandonare il posto e a sedersi al tavolo degli ufficiali di campo.
JUVE CASERTA ammenda di Euro 1.485,00 per offese collettive frequenti del pubblico agli arbitri, per lancio di fumogeni, isolato, al di fuori del campo di gioco.
JUVE CASERTA ammenda di Euro 750,00 per presenza nel campo di gioco di persone non autorizzate o non iscritte a referto.

Campionato Legadue – 7°giornata ritorno- gare del 17-3-2013
GIVOVA SCAFATI ammenda di Euro 1.467,00 per offese e minacce collettive frequenti del pubblico agli arbitri. 
AGET NATURE IMOLA ammenda di Euro 667,00 per offese collettive frequenti del pubblico agli arbitri.
FRANCESCO PELLEGRINO (Gioc. UPEA CAPO D'ORLANDO) squalifica per 1 gara
per aver spintonato un avversario a gioco fermo, comportamento a seguito del quale veniva espulso. Sostituita con ammenda di Euro 2.000,00.
RAPHAEL GASPARDO (Gioc. FILENI-BPA JESI) squalifica per 1 gara per aver spintonato un avversario a gioco fermo, comportamento al seguito del quale veniva espulso. Sostituita con ammenda di Euro 2.000,00.
FMC FERENTINO ammenda di Euro 667,00 per offese collettive frequenti del pubblico agli arbitri .
FRANCESCO GUARINO (Gioc. FMC FERENTINO) squalifica per 1 gara per comportamento offensivo nei confronti degli arbitri, tenuto conto dell'aggravante relativa alla carica di capitano della squadra. Sostituita con ammenda di Euro 2.000,00.

Campionato A1 Femminile - 10° ritorno - gare del 17-03-2013
ACQUA&SAPONE UMBERTIDE ammenda di Euro 167,00 per offese collettive sporadiche del pubblico nei confronti di una giocatrice ben individuata della squadra avversaria.

I più letti