I provvedimenti disciplinari

Campionato Serie A – 10° giornata ritorno - gare del 27/28 marzo e 1-4-2013

BANCO SARDEGNA SASSARI ammenda di Euro 500,00 per offese collettive sporadiche del pubblico agli arbitri.
E.A.7 ARMANI MILANO ammenda di Euro 500,00 per offese collettive sporadiche del pubblico agli arbitri.
LENOVO CANTU' ammenda di Euro 3.000,00 per offese collettive frequenti del pubblico agli arbitri nonché nei confronti di un tesserato ben individuato della squadra avversaria, per lancio di sputi collettivo e frequente verso arbitri e giocatori avversari colpendo.
ANDREA TRINCHIERI (All. LENOVO CANTU') deplorazione perché , a fine gara, teneva un comportamento irriguardoso nei confronti del 1° arbitro.
UMANA VENEZIA MESTRE ammenda di Euro 2.400,00 per offese collettive frequenti del pubblico agli arbitri , per lancio di oggetti non contundenti (palle di carta) collettivo e frequente, colpendo, che comportava la sospensione della gara.
SIDIGAS AVELLINO ammenda di Euro 1.000,00 per offese collettive frequenti del pubblico agli arbitri.
ENEL BRINDISI ammenda di Euro 2.200,00 per offese e minacce verbali collettive frequenti del pubblico agli arbitri .

I più letti