Massimo Angelico: 'Massima solidarietà a Matteo Soragna'

Matteo Soragna

Matteo Soragna

Il capitano di Biella ieri è stato contestato
Serie A
Il Presidente di Pallacanestro Biella, Massimo Angelico, esprime: “A titolo personale e di tutta la Società, piena solidarietà nei confronti del capitano Matteo Soragna, fatto ingiustamente oggetto di attacchi personali da parte di alcuni isolati individui, nel corso dell’intervallo della partita con la Sutor Montegranaro. Matteo, bandiera di otto stagioni in rossoblu e protagonista di gran parte delle stagioni di serie A disputate sotto il Mucrone, ha sempre incarnato la professionalità e l’attaccamento alla maglia rossoblu, in particolare in questa stagione accorciando i tempi di recupero del primo infortunio e scendendo in campo numerose volte anche in condizioni fisiche non ottimali ed anche infiltrato, pur di dare una mano alla squadra in queste ultime partite che lo hanno visto sofferente come non mai, essendo impossibilitato a scendere in campo dall’infortunio. Mi piace sottolineare anche il fatto che sia sempre stato vicino alla Società sostenendola anche nei momenti difficili, senza mai travalicare il suo ruolo di giocatore e capitano. Pertanto fa male ascoltare voci fantasiose e prive di fondamento tipo quella del veto di Matteo al ritorno di Coleman, visto che era uno di quelli che lo avrebbe voluto in squadra; è stato Aubrey, come noto, a fare una differente scelta di mercato. Credo che la miglior risposta allo spiacevole episodio di ieri siano stati gli applausi tra cui è uscita la squadra al termine della partita”.
Matteo Soragna

I più letti