Sassari, ufficiale la firma di Drew Gordon

Importante colpo del club biancoblu che spiazza la concorrenza e si assicura l'energia e l'entusiasmo del 2.05 americano ex Partizan uscito da New Mexico. Il giocatore sarà presentato oggi alle 15 al PalaSerradimigni.

La Dinamo Banco di Sardegna è particolarmente lieta ed orgogliosa di comunicare ai suoi tifosi che in prospettiva della volata playoff e dell'ormai acquisita post season, in un quadro volto al rafforzamento del roster affidato alle sapienti cure di coach Meo Sacchetti, è stato raggiunto un accordo con il lungo americano Drew Gordon, 22enne classe 1990 prodotto di New Mexico e
reduce dall'esperienza maturata in Europa nelle fila del Partizan Belgrado con tanto di partecipazione all'Eurolega. Un vero “colpo da maestro” assestato dalla società del presidente Stefano Sardara che firma un giocatore giovane ma di assoluto e riconosciuto livello, chiamato a dare entusiasmo, presenza da parquet e manforte al collaudato roster di coach Meo Sacchetti.
Drew Gordon sarà presentato oggi alle ore 15 in una apposita conferenza stampa al
PalaSerradimigni alla presenza del direttore sportivo della Dinamo Banco di Sardegna Federico Pasquini. Tutti gli operatori dell'informazione sono cordialmente invitati a partecipare.
La Dinamo Banco di Sardegna, ragionando nell'ottica del rafforzamento del roster ma nel pieno rispetto del consolidato e solido gruppo biancoblu, piazza il colpo e porta a Sassari, grazie all'operato del direttore sportivo Federico Pasquini, un ottimo prospetto di assoluto e riconosciuto valore internazionale, Drew Gordon (205 cm per 111 kg, nato il 12 luglio 1990 a San Jose in California) uno dei migliori giocatori sulla piazza che dopo la positiva esperienza al college maturata fra UCLA e New Mexico, si è sin da subito confrontato con l'Europa, vissuta da protagonista a cavallo fra la Lega Serba in maglia Partizan Belgrado e l'Eurolega.
Grande soddisfazione espressa dalla società del presidente Stefano Sardara, riuscita ad aggiungere al collaudato, rodato ed apprezzato mosaico biancoblu un tassello di tutto rispetto, un lungo capace di giocare da ala forte e da centro, esplosivo e duttile, caratterialmente forte e presente, agonista dotato grandi doti fisiche messe in mostra sin dai tempi della High School frequentata a San Jose e vissuta da assoluto protagonista sulla scena. E da protagonista sulla
scena, Drew Gordon vive anche il suo quadriennio al college. Dal 2008 al 2010 gioca per l'Università di UCLA, quindi nell'ultimo biennio passa a New Mexico dove si consacra come prospetto di valore Nba.

I più letti