Luca Banchi: "In campo con determinazione per giocarcela"

Luca Banchi

Luca Banchi

Il coach presenta l'impegno di Coppa.

La Mens Sana è da ieri a Vitoria dove stasera vivrà l'ultima e decisiva tappa delle Top 16. Alla vigilia dell'incontro Luca Banchi spiega: "Sarà una gara importantissima che affronteremo in una permanente situazione di emergenza, ma con la feroce determinazione di giocare alla pari con un avversario di grandissimo spessore come il Caja Laboral. I nostri avversari stanno vivendo un momento di ottima forma ed un finale di Top 16 in crescendo, grazie ad un organico molto profondo ed un'organizzazione di gioco che sta permettendo loro di mantenersi ai vertici anche del campionato spagnolo". Poi su Msb tv approfondisce: "C'è grande curiosità nel verificare quale sarà la tenuta della nostra squadra di fronte a un appuntamento così importante e così particolare. La cornice sarà sicuramente suggestiva, con un' arena che promette il tutto esaurito e contro un'avversaria che ha le nostre stesse identiche ambizioni, ovvero conquistare il successo per accedere ai play off. Il Caja Laboral non ha solo il vantaggio di giocare in casa, con il supporto dei propri tifosi, ma anche quello di un cammino in Euroleague nelle ultime settimane ben diversi rispetto al nostro. La Mens Sana è reduce da 4 sconfitte, Vitoria da un solo stop a fronte di 3 affermazioni, l'ultima delle quali, a Mosca contro il Khimki, testimonia la forza e il potenziale       dell' avversaria che ci troveremo di fronte". Cosa servirà per sbancare il parquet basco? "Dovremo essere capaci di fare un'impresa. Difficile pensare di prevedere come creare difficoltà agli spagnoli, per noi sarà fondamentale avere un rendimento costante sui 40 minuti e riuscire ad alzare il livello di efficacia del nostro gioco, cosa che nelle ultime occasioni siamo riusciti a fare soltanto parzialmente. I primi 25 minuti contro Cantù e l'approccio con Barcellona e ad Avellino sono sicuramente segnali positivi, ma per pensare di fare nostra questa gara occorre un rendimento più costante. Sarà fondamentale ottenere qualcosa anche dal rientro di Matt Janning e Daniel Hackett".

Luca Banchi

I più letti