Caserta. Marzaioli: «Sono felice di aver dato il mio grande contributo»

E’ stato l’assoluto protagonista della storia vittoria al Pianella, contro Cantù. Domenico Marzaioli, play della Juvecaserta.

Il ragazzo di origini maddalonesi appare senza dubbio soddisfatto della sua prestazione:

“E’ stata una partita emozionante fino alla fine, l’abbiamo portata a casa con merito, con la grinta, con la voglia che mettiamo ogni giorno sul parquet”.
Dopo tanto lavoro ed impegno è arrivato il suo vero contributo per la causa bianconera.
“Finalmente è arrivato il mio contributo importante e ne sono felice, perché vincere una partita con un tuo canestro decisivo penso sia una delle cose più emozionanti nella vita di un professionista”.
Cosa avrà mai pensato Marzaioli all’ultimo tiro libero?
“Ho pensato solo a segnarlo a tutti i costi. Avevo tutto il pubblico contro ma era importante dare una gioia infinita a me stesso ed a tutto il popolo bianconero”.
Per il prosieguo del campionato è ancora tutto possibile per il play casertano: “Se penso a qualche partita persa in casa, un po’ di rammarico resta. Ma comunque ce la giochiamo fino alla fine con voglia e determinazione: tutto è possibile ancora”.
Le origini nel basket di Maddaloni sono ricordate sempre con piacere:
“Ricordare la mia trafila fatta a Maddaloni mi inorgoglisce sempre, perché è la mia città ed è li che ho cominciato a muovere i primi passi. Penso al minibasket, alle esperienze delle giovanili e a tant’altro che porterò per sempre nel mio cuore.”
Un pensiero per Pino Sacripanti:
“Mi ha aiutato tanto in questi anni, aiutandomi sia a livello tecnico che professionale”.
Una battuta sul futuro:
“Spero di restare a Caserta”.

I più letti