L'uragano Troy Bell si scatena su Sassari

Il play della Trenkwalder domina e trascina Reggio Emilia alla vittoria. (101-75)

Reggio Emilia domina Sassari nel segno di Troy Bell. La combo-guard arrivata al posto di Dominic James spacca letteralmente la partita alla fine del secondo quarto e in tutto il terzo periodo. Il quarto quarto è accademia per la Trenkwalder che colpisce da ogni posizione e affonda la nave biancoazzurra alla terza sconfitta consecutiva. Finisce 101-75. Non convocato Drew Gordon.

I QUARTI: 17-17, 49-36, 71-54, 101-75

MVP: Troy Bell, perché risulta decisivo nel terzo quarto per mantenere il solco scavato nel secondo con una serie di canestri in solitaria semplicemente immarcabili. Chiude con 28 punti (6/7 da due, 2/2 da tre, 10/11 ai liberi), 5 assist e 36 di valutazione.

REGGIO EMILIA: Cinciarini 7, Taylor 22, Slanina 5, Antonutti 4, Brunner 14, Bell 28, Jeremic 5, Cervi 0, Filloy 6, Silins 2, Veccia 0
SASSARI: T.Diener 17, D.Diener 12, Thornton 12, Ignerski 14, Easley 9, Sacchetti 2, Devecchi 3, Vanuzzo 6, Pinton 0, DiLiegro 0

TIRI DA 2: Reggio Emilia 23/37 ,Sassari 14/26
TIRI DA 3: Reggio Emilia 13/22 ,Sassari 10/34
RIMBALZI: Reggio Emilia 35 (Brunner 11) ,Sassari 27 (Easley 7)
ASSIST: Reggio Emilia 19 (Cinciarini 7) ,Sassari 7 (T.Diener 3)

I più letti