Biella, Atripaldi parla del futuro: «Avanti solo con un budget certo»

Le parole del GM dell'Angelico Biella.

Fin dalla palla a due tra Biella e Cantù, la sensazione è stata quella di trovarsi di fronte a un’Angelico finalmente libera da pressioni e negatività.

A fine partita ai microfoni di radio city, il gm Marco Atripaldi:
«E’ vero, paradossalmente stasera è sembrato che fossimo noi e non loro la squadra che giocava per i playoff. È bastato che la squadra scendesse in campo con la mente più sgombra per rendere al meglio. Purtroppo questa vittoria non basterà per salvarci, ma resta una piccola soddisfazione, la risposta che avevamo chiesto alla squadra, che è riuscita a mettere in campo dignità e orgoglio. Siamo riusciti a dimostrare i nostri valori, quelli che ci hanno permesso di costruire un progetto che in tanti ci hanno invidiato in questi anni». Il discorso si sposta quindi sul futuro: «Andremo avanti solo se avremo a disposizione un budget certo su cui costruire un progetto pluriennale. Nelle ultime quattro stagioni abbiamo lavorato sempre con l’acqua alla gola, per il futuro non vogliamo che questo accada. Di brutte figure ne abbiamo già fatte troppe in questa stagione».

I più letti