Euroleague. Altra indagine disciplinare contro il Panathinaikos

Euroleague ha annunciato di aver aperto un'indagine disciplinare contro il Panathinaikos per incidenti avvenuti nel corso di gara 3 e 4 dei quarti di finale contro il Barcellona.
Gli incidenti includono l'uso di sirene durante i possessi offensivi del Barcellona, l'uso di laser per disturbare i giocatori, l'uso di razzi e bengala e il numero di spettatori superiori alla capienza dell'impianto di Oaka.
Il Panathinaikos era già stato multato di 9 mila euro per incidenti avvenuti contro il Cska Mosca nelle Top 16, mentre il presidente Dimitris Giannakopoulos si è dovuto separare da 150 mila euro per le dichiarazioni contro gli arbitri dopo gara 1 della serie col Barcellona.

I più letti