Serie A del futuro: Montegranaro ci sarà?

Progetto Ancona fallito, richieste bizzarre, i problemi economici. Eppure sarebbe salva

Sul campo la Sutor ha fatto un grande campionato. Recalcati ha dimostrato di avere ancora molto da spendere come allenatore, Di Bella a 35 anni è ancora un playmaker credibile, Cinciarini un attaccante di rilievo, Campani un centro tiratore che può giocare a questi livelli.
Anche lo scouting ha funzionato come prima di andarsene aveva dimostrato Ron Steele. Christian Burns è una delle migliori ali forti del campionato. Il problema non è il campo. Il problema è fuori: l'esperimento Ancona è stato un fallimento, la società si è distinta con richieste bizzarre per salvare se stessa (la cessione del ramo d'azienda per eliminare una parte di debiti è una perla), i giocatori sono stati mesi senza ricevere nulla come testimoniato pubblicamente con grande coraggio dallo stesso Recalcati. Ma in questo sistema Montegranaro, brava in campo, è salva. Biella, brava nell'amministrazione, no.

I più letti