Reggio Emilia caccia al lungo: obiettivo Gigli

Angelo Gigli

Angelo Gigli

Accanto a Cervi, Brunner e Antonutti, serve un italiano fisico

Reggio Emilia sosterrà le proprie ambizioni per il futuro sapendo di avere un avvenire promettente davanti. Il primo obiettivo è un lungo per completare un reparto che può contare su Brunner ma solo parzialmente su Cervi mentre Antonutti è un tiratore. Serve un lungo da quintetto, meglio se in grado di giocare le due posizioni. Obiettivo numero 1 è Angelo Gigli, sotto contratto con Bologna, con qualche problema che l'addio di Sabatini potrebbe però ridurre. Alternative? Il sogno irrealizzabile è Nicolo' Melli, sotto contratto con Milano, il ritorno di Campani è un'ipotesi anche se non ha le caratteristiche che vuole Menetti. Ma Reggio potrebbe andare anche altrove a cercare. Ad esempio a Pesaro con Crosariol, a Caserta per Michelori, non a Cantù perché i 300.000 euro di Cusin sono inavvicinabili.
Angelo Gigli

I più letti