Griccioli: "Terzo posto, obiettivo centrato"

Questo il commento del coach della Novipiù dopo l'ultima giornata di campionato.

“Ci siamo complicati la vita, e non di poco, sprecando moltissimo in attacco e perdendo troppi possessi, perciò non posso ritenermi soddisfatto del gioco che abbiamo espresso questa sera. Abbiamo portato la partita a casa, conquistando il terzo posto matematico, però avrei voluto una prestazione più brillante, che entusiasmasse il nostro pubblico. Se da un lato non sono contento della performance di questa sera, dall’altro posso dire di essere orgoglioso del iazzamento ottenuto: nessuno se lo aspettava ai nastri di partenza, tutti i nostri sforzi sono stati premiati. Io sono quello che mette la faccia dopo ogni gara, nel bene o nel male, ma dietro di me c’è una struttura fatta di persone che devono essere ringraziate, dai miei assistenti Andrea Valentini e Lorenzo Pansa, passando per il ds Marco Martelli, il Dott. Giancarlo Cerutti, il nostro main sponsor Novipiù e tutti quelli che lavorano dietro le quinte. Una stagione molto positiva, che ora vogliamo chiudere al meglio con una bella gara a Trieste. Pistoia e Barcellona hanno dimostrato di essere più forti di noi, noi più forti di tutti gli altri, dunque ci siam presi quello che ci meritavamo. Il momento chiave della partita? Gli ultimi tre minuti, nei quali è stata decisiva la fisicità di Butkevicius e Martinoni”

I più letti