Sidigas-Umana sfida per i play off

Numeri e curiosità della giornata.

Queste le curiosità statistiche della ventinovesima giornata della Serie a BEKO che vedrà alle ore 20.00 su Rai Sport 1 il derby lombardo tra Lenovo Cantù e EA7 Emporio Armani Milano. Alle 00.30 in differita su LA7d e Sportitalia 2 andrà in onda Sidigas Avellino-Umana Venezia (nella foto Alvin Young, capitano Reyer, top scorer nella gara di andata).

LA GARA
LENOVO CANTU’ – EA7 EMPORIO ARMANI MILANO 64-86 (43-27 a Cantù)
Cantù ha una striscia casalinga di 5 vittorie (ultima sconfitta interna 8/3/2009 NGC-Armani Jeans 64-80)
Nelle ultime 5 partite giocate e perse a Cantù Milano non ha mai superato i 64 punti realizzati
1 precedente il 28 aprile: nel 1974 Forst-Innocenti 76-68
GLI ALLENATORI
Trinchieri-Scariolo 2-1
Trinchieri-Milano 7-4 (5-0 in casa) / Scariolo-Cantù 7-3
LE SQUADRE
Sono di fronte le due ultime squadre nella media palle recuperate: Cantù 5.61, Milano 6.71
I GIOCATORI
Malik HAIRSTON (EA7 Emporio Armani) -22 da 1000 punti in Serie A (81 presenze)
Jacopo GIACHETTI (EA7 Emporio Armani) -1 da 450 presenze in Serie A (2040 punti)
Mazzarino è a -1 da 200 vittorie nelle partite in cui ha giocato almeno un minuto (393; quelle complessive sono 398 con 5 non entrato). Nelle partite vinte ha il 47.5% da 3 punti (434/914)
68 i punti di Mancinelli (con 8/15 da 3) nelle ultime 3 gare contro Milano (stagioni 2007-09, bilancio 2-1; 11-7 quello complessivo)
Cantù è l’avversaria contro cui Hairston ha la peggior percentuale nel totale tiri: 38.2% con 26/68 (bilancio 5-3)
5 punti in 53 minuti per Fotsis contro Cantù (2/12 al tiro, 1-2 il bilancio)
Marques Green ha 17/18 dalla lunetta contro Cantù (bilancio 3-6, ha perso le ultime 5)
Dopo 5 stagioni insieme alla Fortitudo Bologna, Basile e Mancinelli si ritrovano avversari per il secondo anno consecutivo a maglie invertite (nel 2011/12 Basile era a Cantù, Mancinelli a Milano)

LA GARA
SIDIGAS AVELLINO – UMANA VENEZIA 3-0 (1-0 ad Avellino)
0-3 il bilancio in Serie A/A1 di Venezia fuori casa alla 29° giornata (3-2 in A2)
GLI ALLENATORI
Pancotto-Mazzon 4-3
Pancotto-Venezia 8-8 / Mazzon-Avellino 2-7 (0-4 in trasferta)
LE SQUADRE
Reyer VENEZIA - 1 da 1300 partite in Serie A (623 vinte)
I GIOCATORI
Venezia è l’avversaria contro cui Johnson ha la miglior media punti: 15.3 in 3 gare, tutte vinte
Alvin Young è il top scorer di Venezia contro Avellino, con 58 punti in 3 gare, tutte perse (8/14 da 3 punti)
14-2 il bilancio di Marconato contro Avellino (7-1 in trasferta, unica sconfitta 12/1/2003 Air-Benetton 110-100)

LA GARA
BANCO DI SARDEGNA SASSARI – JUVECASERTA 11-10 (8-2 a Sassari)
Sassari ha una striscia casalinga di 7 vittorie (ultima sconfitta interna in A2: 9/10/1994 Banco di Sardegna-Juve 83-84)
8-1 il bilancio casalingo di Sassari alla 29° giornata (+2 nelle 2 partite del 2010/11 e 2011/12)
GLI ALLENATORI
Sacchetti-Sacripanti 4-4
Sacchetti-Caserta 5-2 / Sacripanti-Sassari 1-4
LE SQUADRE
Sono di fronte le squadre con la migliore e peggiore media punti realizzati: Sassari 89.2, Caserta 71.9
Banco di Sardegna e Juvecaserta sono anche le squadre che tirano meglio e peggio sia da 2 punti (57.2% con 594/1039 per i sardi, 49.6% con 523/1055 per i campani), sia nel totale tiri (Banco 49.1% con 897/1826, Juve 43.7% con 704/1609)
Sassari e Caserta sono anche prima e ultima nella media assist: 16.0 per il Banco, 8.8 per la Juve
I GIOCATORI
6/6 da 2 e 4/8 da 3 per Devecchi contro Caserta (4-1 il bilancio)
22/43 da 3 punti per Drake Diener in 9 gare contro Caserta (7 vinte)
Mordente non ha mai perso a Sassari (bilancio 4-0)

LA GARA
CIMBERIO VARESE – SCAVOLINI BANCA MARCHE PESARO 70-51 (49-11 a Varese)
Varese e Pesaro si sono affrontate alla 29° anche l’anno scorso, i marchigiani si imposero in trasferta 67-63
GLI ALLENATORI
Vitucci-Markovski 1-0
Vitucci-Pesaro 6-8 / Markovski-Varese 6-9 (1-6 in trasferta)
I GIOCATORI
0/5 da 3 per De Nicolao contro Pesaro (bilancio 3-2)
6-1 il bilancio di Ivanov contro Pesaro (con 9 rimbalzi di media nelle gare casalinghe)
16/17 nei tiri liberi per Cavaliero contro Varese (bilancio 9-8)
Piu’ rimbalzi (26) che punti (25) per Crosariol in 8 partite giocate contro Varese (3 vinte)

LA GARA
ANGELICO BIELLA – ACEA ROMA 12-16 (9-4 a Biella)
4-0 il bilancio casalingo in Serie A di Biella alla 29° giornata (in A2 1 vittoria e 1 sconfitta)
GLI ALLENATORI
Cancellieri-Calvani 0-1
Cancellieri-Roma 1-4 / Calvani-Biella 2-1
LE SQUADRE
Sono di fronte le squadre con la migliore e peggiore media rimbalzi totali: Roma 36.96, Biella 31.07
I GIOCATORI
Andrea RENZI (Angelico) -1 da 100 presenze in Serie A (239 punti)
Jurak ha sbagliato gli ultimi 10 tiri da 3 nelle gare casalinghe contro Roma (6-13 il bilancio complessivo)
4-0 il bilancio di Jones contro Biella (80% da 2 punti con 12/15)
Biella è l’avversaria contro cui Datome ha segnato più punti: 187 in 19 gare (11 vinte) col 48.3% da 3 punti (29/60)

LA GARA
SUTOR MONTEGRANARO – MONTEPASCHI SIENA 1-14 (1-5 in casa Sutor)
Siena ha una striscia aperta di 11 vittorie (unica sconfitta 20/1/2008 Premiata-Montepaschi 89-84)
3-0 il bilancio casalingo in Serie A di Montegranaro alla 29° giornata, 4-11 quello esterno di Siena
GLI ALLENATORI
Recalcati-Banchi 4-1
Recalcati-Siena 18-12 (12-4 in casa) / Banchi-Montegranaro 1-0
Luca BANCHI (Montepaschi) -1 da 250 partite allenate in Serie A (116 vinte)
I GIOCATORI
Kristjan KANGUR (Montepaschi) -8 da 1000 punti in Serie A (101 presenze)
6 vinte-57 perse il bilancio complessivo dei giocatori Sutor contro Siena (0-11 per Cinciarini con -239 di differenza canestri)
66 vinte-14 perse complessivamente per i giocatori Montepaschi contro la Sutor (3-4 per Hackett, unico con bilancio negativo)

LA GARA
TRENKWALDER REGGIO EMILIA – VANOLI CREMONA 1-0 (nessun precedente in Serie A a Reggio Emilia)
0-3 il bilancio casalingo in Serie A/A1 di Reggio Emilia alla 29° giornata (in A2 1 vittoria e 1 sconfitta)
GLI ALLENATORI
Menetti-Gresta 1-0
Menetti-Cremona 1-0 / Gresta-Reggio Emilia 0-2
I GIOCATORI
7 il massimo di punti segnati da Antonutti in 6 gare contro Cremona (2 vinte)
0-3 il bilancio di Vitali contro Reggio Emilia (con 4/16 al tiro), 4-0 quello di Cazzaniga

LA GARA
ENEL BRINDISI – OKNOPLAST BOLOGNA 2-5 (1-2 a Brindisi)
Bologna ha una striscia di 8 sconfitte consecutive nelle partite giocate fuori casa alla 2° giornata, l’ultimo successo esterno risale al 3/4/1996 Illycaffè-Buckler 71-93
GLI ALLENATORI
Bucchi-Bechi 9-3 (6-0 in casa)
Bucchi-Bologna 17-13 / Bechi-Brindisi nessun precedente
I GIOCATORI
75% da 2 punti (21/28) per Viggiano contro Bologna (bilancio 5-2)
11/21 da 3 punti per Fultz contro Bologna (bilancio 6-2)
2-12 il bilancio di Poeta contro coach Bucchi (0-6 fuori casa)

I più letti