Il triplo overtime premia i Bulls

Chicago si porta sul 3-1, decisiva la prestazione di Nate Robinson
Partita al cardiopalma tra Chicago Bulls e Brooklyn Nets, con i primi ad ottenere la vittoria con il punteggio di 142-134 dopo ben tre tempi supplementari. 
I Bulls, sotto di 14 a metà ultimo quarto, sono stati letteralmenti trascinati da Nate Robison, che ha chiuso la partita con 34 punti, inziando la rimonta segnando 12 dei 14 punti contro gli 0 dei Nets ed il canestro del pareggio che ha mandato tutti al primo supplementare, Joe Johnson ha poi replicato a Robinson mettendo a segno il canestro decisivo che ha dato il via al secondo tempo supplementare, nonostante Noah avesse avuto il possesso decisivo, facendosi poi stoppare. 
Decisivi nell'ultimo extra time Nazr Mohammed e Loul Deng. I Bulls hanno la possibilità di chiudere la serie a Brooklyn Lunedì, Nets che ha trovato il miglior realizzatore nel solito Deron Williams, autore di 32 punti. 

I più letti