Lenovo Cantù - EA7 Emporio Armani: Gli avversari

Aria di grande derby in un Paladesio tutto esaurito dove la Lenovo affronterà domani alle ore 20.00 (diretta su Rai Sport 1) l’EA7 Emporio Armani Milano di coach Sergio Scariolo.

L’Olimpia, sesta in classifica a quota 34 punti, a due sole lunghezze di vantaggio da Cantù, è reduce da un periodo positivo in campionato con tre vittorie nelle ultime quattro partite.
Domenica scorsa i meneghini hanno sconfitto facilmente in casa l’Angelico Biella per 85 a 76 con 13 punti di Malik Hairston e di Nicolò Melli. 
Nella gara di andata, giocata lo scorso 6 gennaio, i biancoblu hanno espugnato il Mediolanum Forum con il punteggio di 84 a 76 grazie a una grande prestazione di Pietro Aradori chiusa con 25 punti. Nelle file dei biancorossi i migliori marcatori sono stati Keith Langford e Nicolò Melli con 17 punti.
Rispetto a quella sfida l’Emporio Armani dovrà fare a meno dell’infortunato Ioannis Bourousis, che è stato prontamente sostituito con il lungo inglese Nana “Pops” Mensah Bonsu, e anche dell’italoamericano David Chiotti, operato per un problema all’occhio, mentre recupererà il “figlio d’arte” Alessandro Gentile.
Playmaker titolare dei milanesi è lo statunitense, di passaporto macedone, Marques Green, arrivato all’Olimpia nel mese di gennaio, che sta facendo registrare 7,5 punti a partita a cui aggiunge ben 4,7 assist di media a match. Al suo fianco giocano in quintetto l’americano Keith Langford, miglior marcatore dell’EA7 con 15,2 punti di media a gara, e il giovane Alessandro Gentile, assente nella sfida di andata per un problema ai flessori della gamba destra, protagonista di una stagione positiva con 10,3 punti di media a partita.
Sotto le plance coach Scariolo, che deve fare i conti con le defezioni di Bourousis e Chiotti, schiera l’ala greca Antonis Fotsis e il centro croato Leon Radosevic, tornato a vestire la maglia biancorossa nel mese di gennaio dopo l’esperienza al Lietuvos Rytas.
I meneghini possono contare su una panchina lunghissima e di ottimo livello. Cambiano il playmaker lo statunitense, di passaporto bosniaco, Jr Bremer, che ha cominciato l’annata con il Fenerbahce Ulker prima di rientrare a Milano, e il confermato Jacopo Giachetti. Le rotazioni degli esterni sono garantite dall’americano Malik Hairston, che realizza 12,8 punti di media a match, e dall’ex Gianluca Basile. Sostituiranno invece i lunghi la giovane ala Nicolò Melli, autore di 13 punti nella sfida contro l’Angelico Biella, e il centro inglese Nana “Pops” Mensah Bonsu, arrivato all’Olimpia la scorsa settimana e temibile per la sua capacità di giocare il pick and roll e per il suo dinamismo.
Unico assente nelle fila della Pallacanestro Cantù sarà il playmaker ceco Jakub Kudlacek.
I biglietti per il derby di domani sono esauriti. Le biglietterie del Paladesio apriranno dalle ore 17.00 alle ore 19.15 solamente per il ritiro degli accrediti.
Per ragioni di ordine pubblico rimarrà chiuso il parcheggio numero 1 (ossia il parcheggio adiacente alle piscine comunali) e non sarà consentito il transito pedonale né attraverso questo parcheggio né attraverso la via collegata.
L’accesso al Paladesio sarà quindi consentito esclusivamente dall’ingresso principale (ingresso numero 1). Il parcheggio 2, che si trova davanti a questo ingresso, sarà aperto e libero per tutti i tifosi.

LENOVO CANTU’
5 Abass Awudu Abass
7 Marko Scekic
8 Jerry Smith
10 Maarty Leunen
12 Nicolas Mazzarino
13 Andrea Casella
15 Jeff Brooks
16 Alex Tyus
18 Jonathan Tabu
21 Pietro Aradori
22 Marco Cusin
23 Stefano Mancinelli
All. Andrea Trinchieri

EA7 EMPORIO ARMANI MILANO
4 Jacopo Giachetti
7 Malik Hairston
9 Antonis Fotsis
12 Andrea Picarelli
18 Nicolò Melli
21 Nana “Pops” Mensah Bonsu
22 JR Bremer
23 Keith Langford
25 Alessandro Gentile
30 Marques Green
43 Leon Radosevic
55 Gianluca Basile
All. Sergio Scariolo

Lenovo Cantù - EA7 Emporio Armani Milano
Arbitri: Lamonica, Giansanti, Bartoli
Domenica 28 aprile 2013, ore 20.00, Paladesio.

MEDIA
La gara sarà trasmessa in diretta su Rai Sport 1 e su Radio Cantù (ascoltabile sulla frequenza F.M. 89.600 o via internet su www.radiocantu.com).
La partita verrà messa in onda in differita lunedì sera alle 20.15 su Telesettelaghi (canale 74) e martedì sera alle ore 21.00 sui Telesettelaghi 2 (canale 215).

I più letti